Il Presidente? Bloccato in Togo

Riceviamo e pubblichiamo l’email che ci è giunta oggi, domenica 10 maggio, dal nostro Presidente Christian Katou che si è recato in Togo per consegnare il materiale ai poveri e agli orfani dei villaggi oltre che a supervisionare l’avanzamento dei progetti.
Ad oggi purtroppo non ha ancora potuto fare ritorno in Italia a causa dell’emergenza Covid-19.
Per lui da un lato é un piacere poter portare aiuto, ma dall’altro è un grande sacrificio personale in quanto in Italia ha lasciato suo malgrado la sua famiglia.
Speriamo tutti che si risolva presto questa situazione emergenziale e che possa far ritorno a casa.

Chi volesse aiutarci a sostenere questa grande sfida può dare il suo contributo direttamente qui dal nostro sito utilizzando Paypal o con un bonifico bancario. Se vuoi fare ora la tua donazione clicca qui https://www.intogo.it/donazioni/

Ecco il messaggio integrale del nostro Presidente

“Buongiorno a tutti,
Spero che stiate bene e che le vostre famiglie stiano bene nella buona salute.
Sono sempre in Togo e quindi mi do da fare per portare avanti le attività dell’ONG APMED anche se in questo momento difficile del virus tutto è bloccato, la gente non riesce a mangiare tre volte al giorno, la gente che esce oggi giorno prima di potere in casa il pane quotidiano per la famiglia è in difficoltà perché niente non va.
Sono riuscito a distribuire gli alimentari raccolti in Italia e una parte comprata in Togo ma non ho servito tutte le famiglie bisognose e gli orfani, sono rimaste tante famiglie non servite ma ho finito le risorse.
Questa azione è stata davvero apprezzata dalla gente sopratutto in questo momento di crisi del covid-19.
L’ONG APMED ha scritto e consegnato un progetto per fare la sensibilizzazione sulle misure della prevenzione e della protezione contro il covid-19 nei vari villaggi dove operiamo di solito.
Se ci danno il finanziamento compreremo delle mascherine, i dispositivi di lava mani e il sapone da distribuire alle popolazioni sopratutto ai bambini ed alle persone anziane che non hanno la possibilità di comprare queste cose per lottare contro il virus.
Siccome non so ancora la data del mio rientro in Italia cerco di essere più possibile utile alla mia popolazione qui.
Aspetto che l’ambasciata mi faccia sapere di nuovo quando partirà un volo speciale e che il costo del biglietto sia ragionevole per rientrare in un paese europeo e di là rientro in Italia.

Grazie a voi tutti per il sostegno, l’aiuto, la collaborazione e la fiducia. Auguro a voi tutti di stare nella buona salute.
L’equipe dell’ONG APMED vi manda i suoi saluti dal Togo. Buona domenica.  A risentirci e rivederci presto.

Cordiali saluti”

Top Donors

  1. Laura Fasano €100.00
  2. Lucia Codazzi €100.00
  3. FERNAND FUGER €50.00
  4. SILVIA DERNA €50.00
  5. Anonymous 1 €50.00
  6. Franco Codazzi €20.00